SOCIAL MEDIA MANAGEMENT

I social media sono ormai un elemento imprescindibile per l’attività di un personaggio sportivo e completano il quadro di una comunicazione integrata efficace, che prevede attività online e offline.

Per essere presenti sui social media bisogna definire la strategia di storytelling e sviluppare una narrazione coinvolgente, onesta e coerente con i valori dell’atleta. L’obiettivo è quello di costruire ed intrattenere una community, attraverso un processo di creazione di contenuti spontanei ed originali. L’intento è creare una strategia social adatta alle proprie esigenze, creando contenuti ad hoc, personalizzando le pagine e gestendo il dialogo con gli utenti.

Confezionare dei contenuti validi, però, non basta poiché è necessario conoscere le diverse piattaforme social e sapersi immergere a fondo, cambiando il tipo di comunicazione a seconda dei contesti. Prima di sviluppare qualsiasi social media strategy bisogna essere consapevoli che ogni target usa piattaforme differenti per comunicare e che ogni piattaforma ha utenti e tipi di comunicazioni differenti.

Per fare in modo che la strategia pianificata sia realmente efficace, è necessario redigere un piano editoriale, che scandisca periodicamente i contenuti da pubblicare e che mantenga attiva la frequenza di pubblicazione.

Infine, è necessario monitorare i risultati, in modo da comprendere punti deboli e punti di forza per migliorare la propria social media strategy e raggiungere gli obiettivi fissati in principio.

Emergere dal flusso continuo di contenuti online è una grande sfida, e solo i più versatili, originali, curiosi ed accurati riescono nell’intento!

Condividi